Parlano di noi !!!

Dopo tre anni di intenso lavoro finalmente arrivano i risultati,perchè il nostro progetto Ciclovia Antiche Paludi Bolognesi e stato inserito negli ”Itinerari cicloturistici metropolitani”.

Via libera al Piano Urbano della Mobilità Sostenibile,la Città metropolitana ha adottato il PUMS !!!

Dopo una riunione delle Giunte di Città metropolitana e Comune di Bologna tenutasi oggi a Palazzo Malvezzi, il sindaco metropolitano Virginio Merola ha firmato l’adozione del Piano della mobilità sostenibile (Pums) che definisce i progetti strategici della mobilità di Bologna metropolitana dei prossimi anni, frutto anche di un processo di partecipazione con cittadini, Comuni, Quartieri, Unioni di Comuni e stakeholder e guidato da un Comitato scientifico.

► Il PUMS – il primo approvato in Italia, a livello metropolitano – immagina una Bologna metropolitana che nel 2030 sia accessibile,sostenibile e competitiva.

Una città metropolitana nella quale – ribaltando le proporzioni attuali – la mobilità sostenibile (piedi, bici, trasporto pubblico) arrivi al 60% (il 70% nella città capoluogo). 

Il Pums prevede un biciplan metropolitano con 700 chilometri di nuove piste 

Per favorire la mobilità pedonale si vuole poi:

-riorganizzare lo spazio stradale per migliorare la sicurezza, tutelare l’utenza scolastica (anche tramite Percorsi Sicuri Casa-Scuola e l’istituzione di isole scolastiche temporanee).

-istituire nuovi ambiti a fruizione pedonale privilegiata e nuove pedonalizzazioni.

Si passa inoltre dal concetto di “zone 30” a quello di “Città 30”, con velocità massima a 30 km/h nella rete urbana (esclusi gli assi primari).

Il PUMS inoltre propone anche:

– Un approccio originale e fortemente integrato fra politiche urbanistiche e scelte territoriali.

– Potenziamento dei servizi,infrastrutture di mobilità, politiche tariffarie,promozione della mobilità dolce.

-Politiche di incentivazione e disincentivazione dei comportamenti di mobilità.

-Nuovi servizi di smart mobility che mirano ad obiettivi ambiziosi.

Ma per avere ulteriori informazioni visitate il sito : http://pumsbologna.it/

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *