Dal 15 febbraio 2019,una nuova “gioiosa avventura” a Budrio per promuovere la “mobilità sostenibile”, nell’ambito della tutela dell’ambiente e della salute.

Nasce la nuova sezione Fiab Budrio , che e collegata con la Fiab Castenaso -Tribù Indigena , associazione che promuove l’uso della bicicletta sia come mezzo di trasporto quotidiano che per la pratica dell’escursionismo su due ruote.

Questa iniziativa è volta per sensibilizzare tutta l’area del nostro territorio verso il tema della mobilità sostenibile, della sicurezza stradale e dello sviluppo cicloturistico e a far crescere la rappresentatività della FIAB nel dibattito con le amministrazioni pubbliche.

Primi giorni di vita della nuova sezione Fiab Budrio, insieme a Fiab Castenaso – Tribù Indigena , in una serata che ha visto la partecipazione dei nostri soci e non solo in un clima di festa e di serenità,dove i progetti e le iniziative sono già numerose. 

Obiettivo  rendere i comuni più “bike friendly”, con ricadute positive su qualità della vita , economia e turismo .

 Tesserarsi con Fiab  è la basi che ci permette di  sviluppare i  nostri progetti di socializzazione , rispetto e di cultura.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *