12 luglio  Ca’ Bortolani ( Valsamoggia ) / Canevaccia ( Gaggio Montana ) ( A/R ) 4O km circa 

Se vai a Bologna, non dimenticare di fare un giro sui colli!

Quante volte abbiamo sentito questa raccomandazione, o l’abbiamo data ad amici e conoscenti arrivati in città per una visita.
Sono i luoghi verdi che salgono verso l’Appennino e, se li si percorre, si può senz’altro convenire su ”ma come è bello fare un giro per i Colli Bolognesi” : avrete sentito almeno una volta questo famoso ritornello di una canzone dei Lunapop ? io la conosco. Mai frase è stata più azzeccata perchè chi conosce Bologna sa benissimo quanto siano splendidi i colli della città, un’ottima idea per una gita fuori porta lontano dal caldo cittadino.
Dettaglio gita :
Quando :  12 luglio 2020
Difficoltà : Medio su strade asfaltate e compatte ( giro flessibile in base alla preparazione dei partecipanti, al ritorno possiamo allungare di 10 / 15 km ).
Ritrovo : Bar dello Sport ( Castenaso ) ore 8:30  con partenza ore 8.50
Mezzo : Auto + bici
Quota iscrizione : 2,00 € soci Fiab e 4,00 € non soci
Pranzo : ore 13:00 Presso Trattoria Dogana 67 / Menù : tagliatelle al ragù / insalata mista / macedonia di frutta / acqua / caffè costo 15,00 € / persona o al sacco. 
Rientro : ore 19:00 circa 
Iscrizioni : siete pregati di dare conferma entro sabato 11 luglio ore 14:00 dobbiamo prenotare il tavolo al ristorante ( in caso di maltempo l’evento sarà rinviato ).
Modalità iscrizioni :  tramite cellulare o mail 
Proponiamo car sharing, con la possibilità di caricare le bici sul furgone della Ciclofficina Valli Bolognesi al costo di 6,00 € ( posti disponibili 6 )
N.B. Vi raccomando di portare a seguito mascherina, guanti o gel disinfettante e al momento dell’iscrizione specificare pranzo ( chi ha intolleranze alimentare lo dica, e provvederemo a farle avere qualcos’altro ) e se si desidera usufruire del furgone. 
Come già sapete, soltanto per quel giorno, verrà fatto un gruppo WhatsApp, che servirà per lo scambio di informazioni, foto etc..
Vi prego di prestare attenzione a:
  1. Controllare bene lo stato della vostra bici prima di partire: copertoni, cambio, catena, freni e luci.
  2. Avere con voi camera d’aria di scorta adatta alla vostra bici 
  3. Il casco è assolutamente raccomandato  
  4. Fiab è un’associazione ambientalista: i capogita sono volontari non retribuiti che propongono escursioni in un territorio che li ha affascinati. 
  5. Per la buona riuscita delle gite serve la collaborazione di tutti i partecipanti e la disponibilità a affrontare qualsiasi imprevisto con buonsenso e buonumore.  


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *